Marradi, inizio del '900

Marradi, inizio del '900

martedì 23 agosto 2011

19 agosto La notte delle streghe

Strega suprema surgit

La "notte delle streghe" è una festa in maschera che da una decina di anni si tiene a Marradi, d'agosto. Richiama alcune migliaia di persone, per la maggior parte vestite a tema, coinvolte in una rappresentazione fantasiosa e simbolica che culmina a mezzanotte, con il rogo della strega sul fiume Lamone. Qui di seguito c'è il racconto della festa fatto con le immagini.


  • I PREPARATIVI














Il paese entra in fibrillazione già nel pomeriggio.  I negozi vengono addobbati come si deve.


Le bancarelle delle streghe cominciano a vendere erbe, amuleti, gingilli e ninnoli ...














Il paese si trasforma. Questo qui a sinistra è l'ingresso al Vicolo della Torre trasformato per l'occasione. A destra, la scala del Suffragio allestita come palcoscenico.


  • COMINCIA LA FESTA












 Il bel colpo d'occhio del centro del paese mentre la festa è in pieno svolgimento.


Clicca sulle immagini
se le vuoi ingrandire










  • LA CONCLUSIONE












La strega ormai è in gabbia.
A mezzanotte la strega viene messa al rogo sul greto del Lamone.






Nessun commento:

Posta un commento