Lanfranco Raparo, Marradi

Lanfranco Raparo, Marradi

sabato 25 febbraio 2012

La Luna a barchetta

Un evento da non perdere
di Corrado Lamberti



Stasera e domani, 25 e 26 febbraio, chi avrà modo di osservare la luna, la vedrà in una forma piuttosto insolita. La luna sarà a barchetta. Si tratta di un evento raro, a spiegarlo è l’astronomo Corrado Lamberti, il quale dichiara ai giornalisti che noi italiani siamo abituati ad ammirare la luna sempre in posizione verticale, a destra nella fase crescente e viceversa a sinistra in quella calante, ma questa sera sarà possibile osservala nella strana versione orizzontale.
Il momento ottimale per osservare la luna in questa insolita posizione, è subito dopo il tramonto del sole, alle ore 19,30, infatti proprio in quel preciso istante la luna si troverà a 15 gradi sull’orizzonte. Un fenomeno che dipende da strane combinazioni, che considerare coincidenze sarebbe troppo riduttivo. Per spiegare meglio, l’astronomo ci dice che il Sole, pochi minuti dopo essere tramontato, farà si che la Luna si troverà sulla verticale all’orizzonte, con la sua parte illuminata rivolta verso il basso.

Se le condizioni meteo lo permettono, si potrà assistere a questo spettacolo della natura e se non sarà possibile vederlo, si sappia che si ripeterà fra 30 giorni. Però se anche in quel caso non sarà possibile assistere all’evento, beh, a quel punto, secondo le stime recenti, bisognerà attendere undici anni, esattamente nel 2023 dovrebbe ripetersi nuovamente l’inconsueto evento, oppure ci sarebbe ancora un’altra chance quella di fare un viaggio nei tropici, dove il fenomeno è abbastanza abituale.
Quindi stasera, invece di trascorrere l’ennesima serata in tv, si potrà osservare ben coperti, perché seppure il tempo è migliorato siamo pur sempre nel rigido mese invernale di febbraio, il fenomeno naturale della luna a barchetta, uno spettacolo gratuito offerto da Madre Natura per il nostro bel paese.

Si vede la Luna a barchetta da Marradi?
Ecco due foto scattate sabato 25 febbraio alle 20,30
In quella in alto, scattata al lago dell'Annunziata,  la Luna è accanto al Castellone.
Nella foto in basso, scattata da Quéra, a Biforco, la Luna è a sinistra del castello, accompagnata dal pianeta Venere. Clicca sulle foto per ingrandirle.

Forse il fenomeno si ripeterà il 25 - 26 marzo









Nessun commento:

Posta un commento